iphone

iPhone usati, consigli utili per acquistare il miglior modello

Spesso e volentieri non si prende nemmeno in considerazione una simile ipotesi, eppure nel corso degli ultimi anni il mercato degli iPhone usati è cresciuto in misura impressionante. In fondo, si tratta di un’ottima soluzione per tutti coloro che hanno a disposizione un budget ridotto e che non si possono permettere un iPhone nuovo di zecca, ma comunque non hanno intenzione di rinunciare alle prestazioni che solo i device di questo marchio sono in grado di garantire.

Non ci sono dubbi: l’iPhone viene considerato un po’ in tutto il mondo il prodotto della casa di Cupertino che ha raggiunto il maggior successo a livello di vendite. Proprio per questo motivo, anche le quotazioni che si riferiscono ai prodotti usati sono sempre molto elevate. È innegabile che un numero sempre maggiore di utenti sceglie e continuerà a scegliere dei prodotti targati Apple, anche per l’enorme mole e varietà di servizi connessi.

Sono trascorsi circa una decina di anni dal momento in cui l’iPhone è stato lanciato in commercio. Anno dopo anno, sono stati proposte sempre nuove versioni: quando c’è l’intenzione di acquistare un iPhone usato, quindi, è necessario tenere a mente alcuni semplici consigli per orientare la propria scelta in maniera tale da soddisfare alla perfezione le proprie esigenze, magari avendo a disposizione anche un elenco di prezzi per iPhone usati, in maniera tale da trovare il miglior modello con in riferimento al rapporto tra qualità e prezzo.

I consigli sull’acquisto di un iPhone usato

Il primo passo è quello di evitare di tenere in considerazione dei modelli che, al giorno d’oggi, si possono considerare in tutto e per tutto superati, ovvero iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5 e anche la relativa versione 5S. Nonostante proprio quest’ultimo possa contare anche sulla ricezione di alcuni aggiornamenti, è solo una questione di tempo prima che vengano interrotti.

Proviamo a capire come orientare la propria scelta in maniera intelligente. Prima di tutto, non vale la pena puntare su un iPhone da 16 GB di memoria interna, visto che per buona parte delle attuali necessità medie non è sufficiente. Basti pensare come, dopo aver provveduto all’installazione di qualche applicazione e incrementando la propria galleria di foto, la memoria tenderà ad esaurirsi in maniera estremamente rapida.

Di conseguenza, anche per un iPhone usato, la cosa migliore da fare è quella di orientarsi sempre e comunque verso una versione dotata di una memoria interna pari almeno a 32 GB. Certo, la soluzione migliore è sempre e comunque quella di optare per un device Apple dotato di una memoria interna da 64 GB. Nel caso in cui foste degli appassionati di foto e video, allora è chiaro che ci si dovrà orientare per forza di cose verso una versione dotata di 128 GB di storage interno.

Processore e display

Altri due aspetti che fanno inevitabilmente la differenza nel momento in cui si deve scegliere un iPhone usato adatto alle proprie esigenze sono il processore e il display. È bene mettere in evidenza come il processore che viene impiegato su un iPhone va a condizionare in maniera decisamente importante non solamente le prestazioni di qualsiasi attività venga svolta da parte dell’utente.

Quindi, uno dei migliori consigli da seguire in riferimento al processore è quello di optare per l’acquisto di iPhone usati che siano dotati quantomeno di un processore A9. Dal punto di vista dell’autonomia, infatti, presenta un alto livello di affidabilità, al punto tale che farà sicuramente felici tantissimi utenti.

Infine, spostando l’attenzione sullo schermo, è abbastanza facile intuire come i modelli di iPhone dotati di schermo da 4” sono lontani anni luce dal mondo in cui viviamo: meglio prediligere l’iPhone 6 o l’iPhone 7, che sono dotati di uno schermo quantomeno con dimensioni da 4.7 pollici.

Alessia Bianchi

Internet addicted, amante della tecnologia scrive guide e news utili rispondendo a domande come codici sconto, come fare, i perche etc etc.