bonus

Guida per scegliere il giusto bonus sulle piattaforme di gioco online

Nel settore dei casinò online, uno degli aspetti probabilmente maggiormente sottovalutati è legato alla scelta della piattaforma su cui cominciare a puntare e scommettere. A volte, infatti, troppi utenti si lasciano ingolosire dalla presenza di bonus che sembrano particolarmente vantaggiosi, ma invece la situazione è completamente differente e non sono affatto facili da sbloccare.

Ad esempio, tutti quegli utenti che hanno intenzione di cominciare a puntare sul calcio, piuttosto che su tante altre discipline sportive, sono alla ricerca di un bonus scommesse molto vantaggioso, ma come detto, non bisogna prendere sotto gamba la valutazione di tale elemento. Infatti, non tutti i bonus di benvenuto sono uguali e, proprio per tale ragione, è necessario approfondire la questione prima di registrarsi al portale e creare un conto di gioco online.

Le varie tipologie di bonus di benvenuto

Il bonus di benvenuto è senz’altro la tipologia di bonus maggiormente richiesta e anche quella più difficile da valutare, dal momento che ce ne sono numerose tipologie. Ad esempio, una delle formule maggiormente richieste e apprezzate da parte dei giocatori è quella imposta come rimborso sulla prima scommessa.

Un altro tipo di bonus di benvenuto è quello proposto in misura percentuale sul primo versamento. In questo caso, per poter ottenere il premio imposto dal bookmaker, è necessario effettuare il primo deposito sul proprio conto di gioco. una soluzione che bisognerebbe prediligere se si è degli utenti alla prima esperienza, visto che sarà sufficiente creare il conto di gioco, inserire i dati e, in automatico, si riceverà il bonus. Quest’ultimo può variare tra il 50% e il 100% del versamento che è stato eseguito, ma in certe occasioni si può arrivare anche fino al 200%.

Il bonus cashback e quelli senza scommesse

Si tratta di un bonus particolarmente azzeccato per tutti coloro che hanno paura di perdere i soldi che scommettono. Questa proposta di benvenuto offre la possibilità di sfruttare un bonus che permette di effettuare il recupero di una percentuale sulle scommesse che non sono andate a buon fine. Ovviamente, viene imposta una soglia massima da rispettare. Anche in questo caso, però, le condizioni del bonus possono essere differenti in base al bookmaker preso in considerazione.

Tra le varie tipologie di bonus dobbiamo comprendere anche i bonus scommesse senza deposito. Ovviamente, si tratta di una forma di riconoscimento che viene ricercata spesso e volentieri da parte degli scommettitori, anche se comunque per poter sbloccare pure questi bonus sarà necessario rispettare degli specifici requisiti di scommessa. Ad esempio, esistono delle piattaforme che offrono la possibilità di effettuare il prelievo del bonus solamente dopo averlo puntato un certo numero di volte, esattamente seguendo le regole previste dal casinò in questione.

Molto importante prestare attenzione, quindi, al rollover imposto dalla singola piattaforma. Si tratta del requisito di puntata che viene richiesto da parte delle piattaforme di scommesse per poter sbloccare e poi ottenere l’accredito del bonus. I requisiti in questione corrispondono al volume di giocata che si dovrà rispettare usando la somma del bonus entro una soglia temporale ben definita e ciascun operatore dovrà selezionare la modalità più adatta alle proprie esigenze per farsi accreditare il bonus. 

Alessia Bianchi

Internet addicted, amante della tecnologia scrive guide e news utili rispondendo a domande come codici sconto, come fare, i perche etc etc.