retrogames

Passione retrogames

Anche in Italia quella dei retrogames sta diventando una passione importante che muove collezionisti e semplici appassionati di videogiochi.

Il retrogaming è la ricerca di pezzi da collezione, oltre al semplice giocare con titoli del passato.

Una pratica più complessa rispetto a ciò che avviene con gli altri media.

Mentre un vecchio film, in un modo o nell’altro è spesso reperibile, i vecchi videogiochi sono spesso relegati alle loro piattaforme originali o a sistemi di emulazione che non sempre funzionano alla perfezione.

Esistono anche alcuni giochi perduti per sempre dal momento che molte compagnie non facevano dei backup dei loro prodotti, specialmente nella fase più pionieristica dei videogiochi.

Senza dimenticare poi i vari arcade, ormai introvabili e divenuti veri oggetti di culto.

I migliori videogiochi del passato

Da Golden Axe, a Zelda: A Link to the Past, il mondo dei retrogames è davvero immenso.

Troviamo infatti un quantitativo di titoli impressionante realizzati nel corso di quasi quarant’anni di storia del videogioco.

Dai primi tentativi di creare un gioco elettronico, alle realtà più complesse dell’era di Playstation, il retrogaming ci permette di accedere a mondi mai dimenticati e di rivivere incredibili esperienze, sia nei grandi classici senza tempo che in quelle piccole perle, magari sparite dai riflettori ma ancora capaci di regalare grandi emozioni.

Giocando ai vecchi videogiochi è possibile poi notare diverse idee di gioco.

Si passa infatti da prodotti prettamente ludici, privi di storia e incentrati su precise meccaniche, a produzioni che cercano invece, anche nel lontano passato, di raccontare delle vicende e che aprono la strada ai moderni titoli narrativi.

L’era delle retroconsole

Di pari passo al rinato interesse verso i videogiochi degli anni 80 e 90, sono arrivate le retroconsole, iniziative commerciali che nascondono però una importante eredità culturale.

Da Nintendo Classic Mini a THECOMMODORE64, la così dette miniconsole, o retroconsole, sono riproduzioni delle vecchie macchine da gioco, di solito con titoli preinstallati.

Proprio queste console permettono a moltissimi utenti di godere dei vecchi videogiochi attraverso la riproduzione delle console di riferimento.

Da Sega Mega Drive Mini, ormai imminente, a Playstation Classic, giocatori di ogni età possono tornare a vivere le grandi avventure e i videogiochi che hanno segnato per sempre la cultura del gaming.

Le retroconsole poi sono spesso acquistabili a prezzo scontato nei principali periodi di promozione e offrono un intrattenimento davvero enorme.

Questo tipo di prodotto è un modo per dare nuova vita e per conservare quelle perle dimenticate che hanno reso il mondo dei videogiochi ciò che è oggi.

Non mancano poi incredibili titoli capaci di catturarci oggi come ieri e di farci dimenticare anni e anni di innovazione tecnologica attraverso le loro storie, le meccaniche originali e le colonne sonore 8 e 16 bit.

Alessia Bianchi

Internet addicted, amante della tecnologia scrive guide e news utili rispondendo a domande come codici sconto, come fare, i perche etc etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.