seo

Posizionamento sui motori di ricerca: cos’è e perché è importante se hai un business online

Quando si ha un’attività da gestire, la prima cosa che si guarda e che si vorrebbe sicuramente migliorare riguarda la sua visibilità. Inutile negarlo: quest’ultima influisce sul numero di persone che conoscono l’attività, che né aumentano la popolarità influendo così anche sul fattore. Ne deriva che il successo di un’azienda è strettamente collegato al numero di persone che la conosce, sa quali servizi offre e che ne usufruisce.

Tale necessità viene rimarcata ancora di più in settore dinamici, saturi, dal rapido sviluppo. Settori in cui c’è molto concorrenza, per restare al passo con la quale è necessario fare tutto il possibile per farsi conoscere. Proprio qui entrano in gioco i servizi SEO, grazie ai quali diventa possibile migliorare il posizionamento del business sui principali motori di ricerca. Usufruendo della SEO (Search Engine Optimization), difatti, è possibile impostare il sito della propria attività in maniera tale da farlo comparire nei primi posti quando si cerca un’attività in una particolare città.

SEO e business online: ecco cosa sapere

Supponiamo che qualcuno stia cercando un ristorante a Milano. Egli, per trovare la location in cui andare a mangiare, si reca prima su Google e digita la sua richiesta “Ristorante a Milano”. Ovviamente gli compaiono numerosi locali degni di nota. Sono quelli ottimizzati in chiave SEO, in grado di rispondere alla richiesta del cliente offrendogli dei contenuti di valore. Per questo motivi, Google li posiziona subito in prima pagina, cercando così di dare al cliente esattamente ciò di cui questo ha bisogno.

Viene da sé che tutti i siti non ottimizzati oppure ottimizzati male, finiscono in seconda, terza o quarta pagina. Si tratta di quelle pagine che non vengono viste dal potenziale cliente quasi mai, giacché le persone hanno l’abitudine di concentrarsi unicamente sui primi risultati di ricerca. Le piccole attività, quindi, perdono di visibilità, che viene conquistata dalle medesime che hanno investito nell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e nel web marketing.

Come ottimizzare un sito in chiave SEO?

A prima vista potrebbe sembrare che sia un’operazione lunga, faticosa e costosa, ma in realtà non è sempre così. Certo, molto dipende anche dal sito, dalle sue caratteristiche e dai risultati che si vogliono raggiungere, però oggigiorno è già possibile migliorare considerevolmente il posizionamento su Google o su altri motori di ricerca senza dover spendere molto. L’importante è che a occuparsene ci pensino dei professionisti. Coloro che conoscono l’algoritmo di Google e sanno esattamente come ottimizzare il sito in chiave SEO.

In genere, il lavoro di ottimizzazione si può considerare alla pari di un investimento, che fornirà all’attività una maggiore visibilità e quindi anche dei maggiori guadagni, di cui l’attività potrà beneficiare anche negli anni a venire. Difatti, una volta ottimizzato il sito non è richiesto compiere altri interventi: esso diventerà sin da subito maggiormente visibile sui principali motori di ricerca. Si tratterà, quindi, di una marcia in più rispetto alla concorrenza.

A chi rivolgersi per migliorare l’aspetto SEO del sito?

Se si vogliono davvero ottenere dei risultati migliori per quanto concerne la visibilità sui motori di ricerca, non si può fare a meno di rivolgersi a professionisti che si sono già occupati di simili interventi e hanno svolto dei lavori di ottimizzazione con successo. In questo modo si sarà sicuri che il lavoro di ottimizzazione SEO di un sito web sarà svolto a 360°, in maniera completa, senza tralasciare nulla.

Perché il miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca è sempre un intervento che dev’essere estremamente preciso e dettagliato, svolto soprattutto sulle parole chiave, titoli, sottotitoli, link interni ed esterni e così via. Per questo non si consiglia di procedere all’ottimizzazione in maniera autonoma: si rischierebbero di creare dei danni e di peggiorare la situazione.

Alessia Bianchi

Internet addicted, amante della tecnologia scrive guide e news utili rispondendo a domande come codici sconto, come fare, i perche etc etc.